Club Friendlies, Venerdi, 31 MAG, 18:00 CEST
Optus Stadium
Roma
Milan
Roma
Milan
IT
  • EN
  • Home Notizie

    Una delegazione della Roma Femminile ha visitato il carcere di Rebibbia


    Accompagnate dalla Head of Women's Football Betty Bavagnoli, le ragazze hanno incontrato la sezione di calcio a 5 femminile della polisportiva Atletico Diritti all'interno dell’istituto penitenziario

    Nella giornata di mercoledì, una delegazione della nostra Squadra Femminile ha fatto visita al carcere di Rebibbia.

    Accompagnate dalla Head of Women's Football Betty Bavagnoli, le ragazze hanno incontrato la rappresentativa di calcio a 5 femminile della polisportiva Atletico Diritti all'interno dell’istituto penitenziario. La squadra, fondata nel 2018, partecipa al torneo CSI ed è composta da detenute che si allenano due volte a settimana nel campo della struttura.

    Hanno preso parte all’incontro anche Francesco Pastorella, Community Relations Department Director del Club, il presidente del IV Municipio, Massimiliano Umberti, il vice presidente Annarita Leobruni, l’Assessore all’Urbanistica Dino Bacchetti e quello alle Politiche Culturali, Maurizio Rossi.

    Questo contenuto è fornito da una terza parte. A causa delle tue scelte riguardo la policy dei cookie sul nostro sito, questo contenuto esterno non può essere visualizzato.
    Se vuoi vederlo modifica le tue impostazioni sui cookie premendo uno dei due tasti seguenti.

    Bartoli e compagne sono state accolte con cori da stadio e hanno donato alla squadra maglie termiche e palloni autografati.

    Questa visita è stata anche l'occasione per portare un piccolo contributo all'interno del percorso di risocializzazione delle donne che fanno parte della squadra. Lo sport infatti può ricoprire un ruolo fondamentale nel difficile percorso di consolidamento della fiducia reciproca all'interno di una piccola comunità come quella rappresentata da una squadra di calcio.

    Le due squadre si sono anche sfidate ai rigori. Nonostante le due immancabili parate di Ceasar, l’Atletico Diritti ha vinto la sfida.