15 scatti degli anni di Pedro Manfredini in giallorosso

Arrivato nel 1959, Pedro Manfredini resta in giallorosso per 6 stagioni nelle quali imprime il suo nome nella storia del Club.

104 gol in 164 partite, la vittorie della Coppa delle Fiere e quella della Coppa Italia, la prima della storia della Roma.

Ripercorriamo in immagini la carriera di “Piedone” in giallorosso.

26 aprile 1959, il presidente Anacleto Gianni e il direttore sportivo Giuseppe Startari annunciano l'acquisto di Pedro Manfredini all'assemblea dei soci. Nel pomeriggio la Roma batte 5-0 il Genoa.
22 giugno 1959, Pedro Manfredini in visita al Colosseo con la sorella Jolanda e la moglie Anna Maria
Estate 1959, Pedro Manfredini in un allenamento individual
18 ottobre 1959, via dallo stadio tra l'entusiasmo dei tifosi dopo una doppietta nel suo primo derby (Roma-Lazio 3-0)
Nel nuovissimo impianto del Tre Fontane, la rosa giallorossa per la storica stagione 1960-61
1961, un tris di fenomeni con Pepe Schiaffino e Arne Selmosson
9 gennaio 1961, l'abbraccio con Paolo Pestrin e Giacomo Losi dopo il 3-2 alla Sampdoria deciso dal capitano
11 ottobre 1961, Piedone sorride sul gol di Pestrin, la Coppa delle Fiere è giallorossa
11 ottobre 1961, la rosa romanista con la Coppa delle Fiere
31 dicembre 1961, Inter-Roma 0-1, il gol di Manfredini interrompe per la prima volta "Tutto il calcio minuto per minuto"
10 giugno 1962, Roma-Lens 2-2, Manfredini in gol al Flaminio
28 ottobre 1962, in tribuna nel giorno più difficile durante Roma-Vicenza 0-1
10 febbraio 1963, servito da un cross di Pedro, Alberto Orlando segna di testa il gol del 5-1 al Catania rimasto nella storia del cinema italiano grazie a "I Mostri" di Dino Risi
15 giugno 1963, Manfredini riceve il premio "Sportsman dell'anno" dal ministro Alberto Folchi
6 dicembre 1964, dopo un lungo stop per infortunio Manfredini torna in campo con la coccarda tricolore sul petto