Kolarov con la Serbia ai Mondiali

Il difensore della Roma Aleksandar Kolarov lunedì notte ha ottenuto la qualificazione ai Mondiali in Russia nel 2018 con la sua Serbia.

Il numero 11 giallorosso ha infatti disputato tutti i 90 minuti nel successo della squadra del CT Slavoljub Muslin che si è imposta per 1-0 sulla Georgia grazie ad una rete nel finale di Prijovic, guadagnandosi così il primo posto nel girone.

Così, dopo Alisson, Moreno e Skorupski, Kolarov è il quarto giocatore della Roma che ottiene così il pass per i prossimi Campionati del Mondo.

Ieri altri due erano i giallorossi impegnati nelle gare internazionali: El Shaarawy è entrato nei minuti di recupero nella vittoria di misura dell’Italia in Albania, mentre Cengiz Under è rimasto in panchina nel pari della Turchia in Finlandia.

Da segnalare ieri anche l'esordio del giovanissimo Lirim Kastrati, classe 99 in forza alla Primavera giallorossa, che è sceso in campo negli ultimi minuti con la nazionale del Kosovo nella gara di qualificazione ai Mondiali persa in trasferta con l'Islanda.

Stasera alle 20:45 in campo Dzeko in Estonia-Bosnia, mentre all’1:30 della notte di mercoledì sarà la volta di Alisson in Brasile-Cile e di Fazio in Ecuador-Argentina.

Pubblicità