Florenzi: confermata la rottura del crociato

Le parole del medico sociale della Roma, Riccardo Del Vescovo in merito all’infortunio di Alessandro Florenzi.

“In mattinata Alessandro Florenzi è stato sottoposto ad ulteriori e necessari accertamenti strumentali che hanno confermato il primo sospetto, cioè quello della rottura del neo legamento crociato anteriore. La valutazione clinica a supporto del professor Mariani conferma il dato strumentale, pertanto già in mattinata si eseguirà un intervento di chirurgia artroscopica che sarà prima diagnostico, quindi volto a confermare il dato clinico-strumentale, e successivamente interventistico, per cui si passerà alla sostituzione del legamento rotto”.

Pubblicità