L’ex giallorosso Riise ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato

L’ex giallorosso della Roma John Arne Riise ha oggi annunciato il ritiro dal calcio giocato all’età di 36 anni.

Il difensore, in forza nella sua ultima stagione all’Aalesund, club norvegese, ha dato la notizia attraverso il suo sito questa mattina con una lunga lettera nella sua lingua natia.

Nei suoi 20 anni di carriera Riise ne ha spesi tre nella Roma, dove è arrivato nell’estate del 2008 ed è rimasto fino alla stagione 2010-11, accumulando 136 presenze e 11 reti col club  capitolino tra campionato e coppe. Amato dai tifosi per la sua tenacia e grinta in campo, Riise è stato uno dei protagonisti della Roma di Ranieri che sfiorò lo Scudetto nella stagione 2009-10 lottando per il titolo fino all’ultima giornata di campionato con l’Inter di Mourinho. Di quella annata, in cui il difensore norvegese è stato il giocatore più presente in campo, si ricorda tra tutti, il gol da lui realizzato nel recupero a Torino sulla Juventus che consegnò la vittoria alla Roma in trasferta sui bianconeri.

Dopo aver esordito proprio nel club dove ha chiuso la carriera, l’Aalesund, Riise ha militato nel Monaco e nel Liverpool prima di approdare in giallorosso, e con Fulham, APOEL e Dheli Dynamos dopo la sua avventura a Roma. Negli anni con i Reds il norvegese ha ottenuto i successi più importanti in carriera, vincendo una Champions League nel 2004-05 e due Supercoppe Europee nel 2001 e nel 2005.

Riise ha chiuso la sua carriera risultando anche il giocatore con più presenze con la maglia della Norvegia, con cui ha accumulato 110 presenze.

Pubblicità