La Roma ha esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione di Antonio Rudiger

L’AS Roma ha esercitato in data odierna il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Antonio Rudiger.

L’operazione è stata definita a fronte di un corrispettivo fisso di 9 milioni di euro. L’accordo, sottoscritto con il VfB Stuttgart 1893 e.V., prevede inoltre il pagamento di un corrispettivo variabile, pari a 0.5 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi da parte del Calciatore.

Il contratto con il giocatore ha durata fino al 30 giugno 2020.

Il nazionale tedesco è arrivato in giallorosso in prestito nella scorsa estate e ha esordito in Serie A contro il Frosinone a Settembre 2015. Nel corso del campionato ha totalizzato 30 presenze, realizzando due reti.

Il 23enne si trova ora in ritiro con la Germania, in vista dei Campionati Europei che si svolgeranno in Francia.

RUDIGER - 30 maggio 2016.pdf
03.08.2018
Scarica
Pubblicità